PESCI d'ACQUARIO


Vai ai contenuti

Menu principale:


Digestione

ACCESSORI > ALIMENTAZIONE > APPARATO DIGERENTE

Comunemente l'intestino terminale è formato da una serie di pieghe longitudinali. Il suo diametro è maggiore rispetto all'intestino medio dal quale a volte ne è separato da una membrana denominata setto. Nei pesci ossei l'intestino terminale sbocca direttamente all'esterno tramite l'ano. Il diverso regime alimentare, nei pesci, influisce sulla differenze strutturali delle sezioni dell'apparato digerente. Lo stomaco, per esempio nei carnivori è molto grande, robusto ed elastico contenente numerose ghiandole; invece negli erbivori è piccolo e a volte è persino assente. Continuando a parlare dei carnivori abbiamo l'intestino che è corto e ricco di ciechi pilorici (fino a mille), negli erbivori è circa 5-10 volte più lungo e spesso sono assenti i ciechi pilorici. Le ghiandole presenti nel tratto dell'intestino come il fegato si differenzia; i carnivori è medio - piccolo, mentre nei vegetariani è grande e solitamente è suddiviso in grossi lobi. La situazione degli onnivori è intermedia avvicinandosi ai carnivori o ai vegetariani a secondo del regime alimentare che predomina.

HOME PAGE | INTRODUZIONE | cookie-policy | MANUTENZIONE | ACCESSORI | SPECIE DI PESCI | PIANTE | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu